Industrial Ethernet
 
   

 Industrial Ethernet
  Teoria 
  Prodotti

  Ricerca


Richiedi GRATUITAMENTE la versione completa della monografia in formato PDF


  Prefazione

Perché usare Ethernet in fabbrica

Da diversi anni gli operatori dell'automazione industriale si chiedono qual è il modo migliore di far comunicare tra loro i dispositivi che fanno parte di un impianto, ma finora hanno sempre trovato risposte discordanti: c'è chi sostiene che i tradizionali metodi di cablaggio punto-punto sono ancora oggi i più validi, c'è chi sostiene che la soluzione ottima sia quella di usare un bus di campo (di solito quello proposto dalla propria azienda), c'è chi sostiene che la soluzione non c'è ed è meglio ricorrere volta per volta all'arte di arrangiarsi tipica degli italiani.
Mentre il mondo industriale dibatteva sulla soluzione, qualcun altro l'ha trovata per lui. Il fenomeno Ethernet, trainato dalle applicazioni dell'informatica, sta travolgendo tutti, dal settore delle telecomunicazioni classiche, dove numerosi standard alternativi, anche se più efficienti, sono stati abbandonati in favore della tecnologia di rete più diffusa al mondo, fino al mondo industriale, che pur con tutta la cautela del caso sta cominciando a prendere in considerazione l'utilizzo di reti Ethernet. Sono ormai diversi gli esempi dove si è usato Ethernet non più solamente per collegare gli impianti a qualche PC situato negli uffici, ma per entrare addirittura nel 'cuore' di alcuni sistemi, per collegare gli I/O distribuiti ai PLC, per collegare azionamenti a PC industriali e via di questo passo.
I paladini dei fieldbus inorridiscono. Dopo aver predicato per anni, facendosi la guerra tra di loro, che il proprio bus di campo era stato studiato per risolvere esattamente le esigenze della comunicazione in ambito industriale, si vedono oggi spuntare una tecnologia concorrente snobbata in quanto storicamente ritenuta tecnicamente inferiore.
E' davvero impossibile usare Ethernet in un impianto industriale? Certamente no, come dimostrano i risultati ottenuti da chi lo ha fatto. Per usare Ethernet in una fabbrica basta comprare qualche hub e qualche cavetto dal primo negozio di computer sotto casa? Assolutamente no.
L'obiettivo di questa monografia è quello di esporre pregi e difetti della tecnologia Ethernet, metterne in evidenza i campi di applicazione e quelli dove è meglio ricorrere a tecnologie alternative, come i bus di campo.
Mi permetto solo un avvertimento conclusivo: non puntate su Industrial Ethernet solamente per risparmiare sui prodotti, quelli davvero adatti a un ambiente industriale hanno infatti oggi costi confrontabili con quelli di tecnologie alternative. Il risparmio vero, però, può arrivare da un'estrema semplificazione della progettazione, manutenzione e controllo della rete. Infatti, l'enorme successo di Ethernet in mercati molto più grandi di quello dell'automazione industriale ha creato economie di scala che vanno a beneficio di tutti, dalla facilità di reperimento degli strumenti di misura al minor costo dei cavi e alla diffusa conoscenza specialistica su questo tipo di rete.
Ci auguriamo che questa monografie possa essere un utile strumento di studio e di lavoro per chi si occupa di automazione industriale e vi invitiamo a farci pervenire tutte le vostre osservazioni, esperienze, e perché no, critiche.

Cazzani Stefano
Stefano Cazzani
cazzani@lemonografie.it

 

  suggerimenti | invia ad un amico
  Copyright © 2002 lemonografie.it - Tutti i diritti riservati

Industrial Ethernet le monografie